Confederazione Grande Nord
#Rinascelasperanza

Confederazione Grande Nord #rinascelasperanza

Press - Comunicati stampa

  • Senzasconti, Bernardelli intervista Davide Boni
    27 Gennaio 2020
    SENZA SCONTI, puntata 214. Lunedì sera a Senzasconti, Roberto Bernardelli negli studi di Antenna3 intervista Davide Boni. Per chiamare in diretta dalle 22,30 alle 23,30: telefono 02 32 00 46 240. Davide BONI Fedele al motto “da est ad ovest”, Boni è Amministratore Unico di una società di servizi.       Dopo aver ricoperto importanti posizioni istituzionali, […]
  • Bella ciao
    27 Gennaio 2020
    di Stefania Piazzo – E niente. Non si può avere tutto. La politica delle urne non può ammettere sempre colpi bassi. Lucia Bergonzoni, assente ingiustificata per tutta la campagna elettorale, satellite salviniano del neonazionalismo post leghista, ha perso. Chi ha mai creduto sinceramente potesse vincere? Ma la vittoria di Stefano Bonaccini per il Pd è […]
  • Boni: quando Vimercati scriveva della lotta centralismo-popoli…
    27 Gennaio 2020
    di Davide Boni – “E invece quel 1989 è l’inizio di un periodo rivoluzionario in cui nuove divisioni soppiantano quelle tradizionali ….in Italia emerge un nuovo “nemico”, il Leghismo, che interpreta la lotta politica non più come scontro fra classi, o categorie sociali, o schieramenti di partito, ma come conflitto fra stato centralisti e popoli […]
  • Due Italie, una Costituzione. Non può durare in eterno
    27 Gennaio 2020
    Una Nazione, dice lo storico francese Ernest Renan, non è una lingua o una religione. L’esempio della Svizzera, con tre o quattro lingue e due religioni, lo conferma. Ciò che fa una Nazione è la coscienza morale, insieme alla volontà di stare insieme. Ora, nell’Italia d’oggi non vediamo nulla che la raccomandi come Nazione, né la […]
  • Bracalini: non guardate Roma, pensate con la testa del Nord
    27 Gennaio 2020
    di ROMANO BRACALINI I motivi di incompatibilità li aveva intravisti lucidamente Filippo Turati, capo dei socialisti lombardi, pochi decenni dopo l’unità. La crisi di fine secolo, le sconfitte militari in Africa, il discredito dello Stato italiano favorivano le tentazioni separatiste sia al Nord che al Sud. La “questione morale” scuoteva il Paese. Si conveniva che non […]
  • Stato cattivo pagatore. Ma allora perché lo subiamo senza fargli la guerra?
    27 Gennaio 2020
    di RICCARDO POZZI – «Sono 100.000 le imprese fallite in Italia dall’inizio della crisi a oggi: e 1 su 4 salta perché lo Stato è un cattivo pagatore», scriveva Maurizio Gardini presidente dell’Alleanza Cooperative Italiane. Da anni il variegato e pulviscolare movimento autonomista e/o indipendentista padano, con tutte le sue infinite sottocorrenti e sfumature, si sgola, […]
  • Ci serve il federalismo, non il cambio in eterno della legge elettorale
    27 Gennaio 2020
    di Mario di Maio – In Italia non c’è campagna elettorale nazionale o locale in cui almeno una forza politica non reclami riforme costituzionali. immancabilmente viene anche auspicata una modifica della legge elettorale vigente. In pratica, sembrerebbe che i partiti , al di la’ del legittimo desiderio di aumentare il proprio consenso tra gli elettori, […]
  • Il Male cerca sempre un nemico per farsi strada. Stranieri, disabili, avversari politici, autonomisti, ebrei…
    27 Gennaio 2020
    di Luigi Basso –  ….. e alla fine ci siamo arrivati. Eh già, ciò che noi temevamo, alla fine è arrivato. E si è presentato come si è sempre presentato per secoli nella Storia. Il Male, del resto, non cambia mai il suo modus operandi, così collaudato, così ben oliato nei suoi ingranaggi, dopo secoli […]
  • Lavoriamo il doppio, guadagniamo la metà. Chi spiega il mistero?
    27 Gennaio 2020
    Dai social di Riccardo Pozzi -Una delle poche equazioni politiche del noto statista genovese è il seguente:”Le peggiori nefandezze sono sempre state compiute nel nome del lavoro”. In mezzo al profluvio di divertenti sciocchezze che in molti scambiano per offerta politica, questa frase si staglia come un monolite nel deserto. E soprattutto oggi, che il […]
  • Veneto, Callegari: la Regione incompiuta dei tromboni al potere
    27 Gennaio 2020
    di Corrado Callegari – Leggo tre titoli di giornali e tiro le somme. Unioncamere Veneto fa causa allo Stato perché taglia gli investimenti alle imprese. Lo fa Unioncamere perché la politica non capisce… In 20 anni, da Galan a Zaia, Mose incompiuta tra le grandi opere: autonomia regionale incompiuta tra le grandi riforme. Trasporti. Siamo […]

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

La mancata accettazione dei cookies può provocare il malfunzionamento di questo sito e l'impossibilità di fornire i servizi richiesti.